lunedì 3 dicembre 2007

Sonata K330




Una sonata semplice, brillante, capace di raccogliere e concentrare quell'energia che si ha appena seduti al pianoforte.

Tranquilla, quasi monotona nella sua allegria.

Mi piace, perché occupa bene almeno 7 minuti di assoluta pace e di cullante riposo.

Vabbeh che il tipo sembra un po' tantino schizzato...

Sonata K330 in do maggiore, ovviamente il tutto by Mozart.

2 commenti:

Valerio Novelli ha detto...

Sappi comunque che questo è solo il 1° tempo... Adoro questa sonata =) e ti consiglio anche il 3* tempo... il 2* essendo ovviamente un adagio... è un pò più complicato da capire!

Annis ha detto...

This is great info to know.