martedì 18 settembre 2007

Indugio da blogger

Mi chiedo se dovrei pubblicare qualche post o no. Per la loro incommensurabile vergogna che nascondono e l'incommensurabile rabbia che li ha prodotti.

7 commenti:

Daniel ha detto...

Tienili in forma di bozza per una settimana. Poi, una votla riletti, deciderai se sono ancora validi o meno. In caso positivo li puoi pubblicare e se offendono qualcuno metti solo l'iniziale puntata.

L'altro ragionamento che puoi fare è: Serve pubblicarli? Smuoverò qualcosa di utile? Se sono solo di critica, senza la speranza di migliorie allora non serve pubblicarli.

Arte ha detto...

pubblicali pubblicali!

bel blog, ciao!

smile ha detto...

Perchè dici così? Il blog è un spazio personale dove tu puoi scrivere tutto quello che vuoi, senza badare a quello che pensano gli altri... sei libera di fare quello che ti pare...
Perchè poi queste paranoie? Scrivi benissimo!!!

Anonimo ha detto...

forse sarà il terzo commento che faccio perchè non c'è ne sono da fare...in pochi mesi è diventato un bellissimo blog,molte volte vengo,e sempre rimango stupito,continua così...
« Now, wherever you go, you charm the world»Dorian Gray
L.

Arte ha detto...

Ciao, ti ho appena linkata anche io!
grazie :)
ciao!

Tanabata Matsuri ha detto...

Dehehihohu...

Che bello ritrovar le mie parole sul tuo blog!

Io ti consiglieri di postare tutto quello che ti passa per le meningi! Libertà di espressione su i blog... questa è la vera democrazia!

Nessuna pietà...esprimi e sarai premiata!

Meghi ha detto...

E' bellissimo vedere gli stili di commento!
C'è quello puntiglioso e quello spensierato, quello tecnico e quello sentimentale!

Il problema è il cambiamento, nulla resta uguale, e dopo poco tempo non ritrovi, tra i tuoi pensieri, nulla di ciò che hai scritto. Moody.

(inquietante il dehehihohu di alieno per caso...)