martedì 11 settembre 2007

V-Day a Brescia per i Desenzanesi

Un puzzle di idee, video e immagini che ho raccolto un po' qua, un po' là, tra i post dei Desenzanesi che hanno partecipato al V-Day...

Un video che mostra i caratteri prevalenti della manifestazione, tra quelli che suonano, spazzano, e reggono gli striscioni.



(dal post di Daniel).


Ecco delle foto:







(foto da Flickr, ibloggerdidese)




Ed opinioni:

Noi desenzanesi siamo stati parte attiva (come vedete nello foto sotto): Vlad ha fatto l'uomo sandwich impersonando De Michelis, Lori è stato vestito da spazzino, Piace ha portato lo striscione di apertura (quello che vedete nella foto in alto), io e Michele avevamo un bellissimo striscione: Diversamente Onesti. La marcia era scandita da un gruppo di percussionisti veramente bravi, e c'erano sicuramente oltre un migliaio di persone.

(Blog di Fabio, post)
Il corteo è stato bello ma sopratutto divertente e c'era un bel po' di gente. (...) Desenzano ha fatto la sua parte.
E penso possa tranquillamente essere considerata "atipica" come manifestazione. Nessuna bandiera, nessuno slogan di partito ma solo un nutrito gruppo di persone accomunate dalla profonda insofferenza verso una situazione deprecabile come quella della politica italiana o, almeno, buona parte di essa.
Dopo il corteo nel quale, sono felice di dirlo, l'unica violenza è stata quella verbale (o forse no, considerato che il "Vaffanculo" non è più un insulto...), ci siamo diretti al banchetto per le firme a favore della legge popolare.

2 commenti:

Vladimiro ha detto...

Bellisssimo stramega stupendo! Comunque si è sentita la tua mancanza piccola Meghi.

Daniel ha detto...

Uao! Leggere i vari commenti dei blogger vari è come leggere il retro della copertina di un libro con i giudizi delle persone eminenti nel settore.